In servizio al Santa Maria nel reparto di Cardiologia

Si è diffusa rapidamente ieri la tragica notizia della scomparsa di Paolo Ferri lasciando sgomenti e sconvolti sia gli abitanti di Vetto, dove la famiglia è molto conosciuta e dove l’uomo tornava spesso, che a Reggio, dove il 56enne ormai risiedeva da tempo e dove lavorava, infermiere di Cardiologia all’ospedale Santa Maria Nuova. Ferri lascia la mamma Pia, il padre Gildo agricoltore, grande appassionato di restauro, della lavorazione del legno e della pietra, ed il fratello Roberto, tecnico di radiologia sempre al Santa Maria Nuova.