Il dopo-voto fa discutere Pedrazzini va all’attacco

Dai banchi dell’opposizione parla di campagna elettorale “ai limiti della diffamazione” Il sindaco lo convoca oggi assieme a Pavarini