Autobus irregolare, la Polstrada blocca la partenza di una gita scolastica

Trovate le cinture danneggiate o non funzionanti. Alla fine gli studenti sono partiti con due ore di ritardo, visto che l'impresa incaricata del trasporto - una ditta di Reggiolo che aveva poi subappaltato il servizio a un'altra di Reggio Emilia - ha messo a disposizione un pullman efficiente e regolare

REGGIOLO. L'autobus non presentava le condizioni di sicurezza necessarie e così la polizia stradale ha bloccato alla partenza una gita scolastica di due classi di prima media. È accaduto a Rolo, nella Bassa
reggiana, dove gli agenti del distaccamento di Guastalla ha accertato l'irregolarità del mezzo di trasporto multando l'autista. In particolare sono state trovate le cinture danneggiate o non funzionanti.

Alla fine gli studenti dell'istituto comprensivo sono partiti comunque per il viaggio a Bologna, seppur con due ore di ritardo, visto che l'impresa incaricata del trasporto - una ditta di Reggiolo che aveva poi subappaltato il servizio a un'altra di Reggio Emilia - ha messo a disposizione un pullman efficiente e regolare