Reggio Emilia, rivolta dentro il carcere: detenuto magrebino manda tre agenti in ospedale

Un detenuto di origini magrebine nei giorni scorsi ha dato improvvisamente di matto nell'atrio del penitenziario, distruggendo per due ore ogni cosa che ha trovato a portata di mano.