Furto in casa a Montalto, i ladri usano una scala e forzano la porta-finestra

L’abitazione è di una famiglia che vive a Milano. Alcuni  passanti se ne sono accorti e hanno dato l’allarme. Sopralluogo dei carabinieri

VEZZANO. Furto in una abitazione a Case Caprari di Montalto, frazione di Vezzano. Il colpo è stato compiuto nella notte fra mercoledì 13 e giovedì 14 febbraio. Ad accorgersene sono stati alcuni passanti che, il mattino seguente, si sono accorti dell’insolita presenza di una scala di legno appoggiata al balcone.

Inoltre, la porta-finestra del primo piano era aperta. Dopo lo sgomento e la paura del primo momento, si sono ripresi e hanno informato per telefono i proprietari della casa, che abitano a Milano. I malviventi, probabilmente sapendo che la casa è disabitata per la maggior parte dell’anno, hanno studiato tutto nei minimi particolari e hanno agito indisturbati.. Sicuramente sono entrati nel cortile dell’abitazione dal retro che confina con i campi; poi, una volta saliti sul balcone, con un piede di porco hanno forzato la porta-finestra e sono entrati.

Sembra che la vecchia scala in legno utilizzata fosse custodita nelle pertinenze agricole attigue all’abitazione. I malviventi sicuramente sapevano anche che i grossi cani di un vicino la notte riposano al chiuso e pertanto non possono intervenire.

I carabinieri della stazione di Vezzano, nel pomeriggio, si sono recati sul posto per dare avvio alle indagini del caso.

I proprietari arriveranno da Milano nella giornata di oggi per verificare l’entità del furto i danni causati dai ladri. —

R.P.