«Noi capi scout preoccupati per il futuro dei migranti»

I responsabili della zona che comprende la diocesi di Reggio e Guastalla, oltre a due gruppi di Sassuolo, difendono l’accoglienza