Oltre 18 mila chili di prodotti “salvati” dallo spreco alimentare