Sonia Masini amareggiata «Posti vuoti, politici assenti»