Suor Carolina e don Puglisi «Risvegliava le coscienze un prete inviso ai mafiosi»

La religiosa ha ricordato la lezione del sacerdote ucciso dal clan a Brancaccio «Era considerato pericoloso perché cambiava le mentalità»