Crollo in un parcheggio di piazza Martiri, un camion sprofonda nella voragine

La voraggine nel parcheggio di piazza Martiri

Casalgrande, la pavimentazione ha ceduto probabilmente a causa di un canale che passa nel sottosuolo. Sul posto tecnici comunali e della bonifica

CASALGRANDE. Un risveglio col botto, o meglio col crollo. Ieri mattina il centro di Casalgrande ha vissuto ore agitate, e all’inizio piuttosto confuse, dopo un incidente che ha visto coinvolto un mezzo edile, un veicolo con una piccola gru montata sopra.. Poco dopo le 9, una squadra di addetti stava per mettersi al lavoro per un’operazione in quota.

Uno degli operai ha portato il camion in un parcheggio condominiale privato in piazza Martiri. In quel momento, il fondo stradale è crollato, aprendo una buca piuttosto larga, profonda circa un metro, in cui la ruota è rimasta incastrata. In zona passava un tempo il vecchio canale del centro di Casalgrande, chiuso parecchi anni fa e poi ricoperto per realizzare strade e parcheggi. Col tempo si è probabilmente formata una “bolla”, che aveva iniziato a formare un piccolo avvallamento. Il pesante mezzo edile ha dato il colpo di grazia, fino ad arrivare al cedimento.

Le ruote del camion sospese sulla voraggine provocata dal crollo della pavimentazione in piazza Martiri

Non ci sono stati feriti né danni. Il veicolo è stato recuperato grazie a delle rampe. La scena curiosa ha attirato tanti abitanti e interrotto il traffico, la strada è stata chiusa dalla polizia municipale per procedere al recupero.
«Un tratto di un canale storico, non più utilizzato, oramai pieno di fango secco, tombato decenni e decenni fa con una volta in mattoni, ha ceduto sotto il peso di un mezzo, facendo cadere ghiaia ed autobloccanti un metro circa più in basso». E ora? «Tecnici comunali e della bonifica hanno già messo in sicurezza l'area, nell'attesa che i proprietari intervengano per ripristinare il tutto».