Spaccata allo Smart Caffé: portano via il cambiamonete

I ladri sono entrati in azione dopo le 3 di notte e hanno agito in pochi minuti. Il locale si trova nella galleria commerciale della Coop. I danni sono ingenti

NOVELLARA. È avvenuta con la ormai, purtroppo, consolidata sequenza, la spaccata ai danni dello Smart Caffé all’interno della galleria Cooperatori, dove si trova il supermercato Coop di Novellara. La banda mirava a slot e cambiamonete.



La notte tra domenica e lunedì, poco dopo le 3, i malviventi hanno usato un tombino, poi abbandonato davanti alla porta, per mandare in frantumi il vetro dell’ingresso, letteralmente fatto crollare all’interno del bar, provocando, come sempre, ingenti danni.

Una volta all’interno sono andati dritti all’area delle slot. Qui hanno staccato dal muro le tre macchinette riuscendo a portare via il solo cambiamonete. Dal bar non sembra manchi niente altro, ma per tutta la giornata di ieri la titolare, Barbara Bonazzi, che gestisce il bar da ormai tre anni, è stata impegnata a inventariare la merce per verificare eventuali altri ammanchi. Tutto questo dovendo continuare a servire i clienti. «Non ci si può permettere di fermarsi», ha commentato desolata.



L’intrusione è, in parte, stata filmata, dalle telecamere di videosorveglianza di cui dispone la galleria commerciale. Le immagini, ora al vaglio dei carabinieri, riprendono la banda, composta da almeno due elementi, mentre arrivano a bordo di un’auto. Oltre alle telecamere il bar è dotato di un sistema di allarme che ha subito avvisato dell’intrusione la titolare e il 112.

Ma all’arrivo della Bonazzi e dei carabinieri della stazione locale ormai della banda non c’era già più nessuna traccia. Il colpo, sul quale ora indagano i militari dell’Arma, è stato messo a segno in una manciata di minuti. —