La metalmeccanica è in frenata: «Contratti a termine a rischio»

Reggio Emilia l'industria scivola verso la stagnazione: i “falchi” reggiani bocciano il decreto dignità Bordoni: «A Reggio il 36% delle imprese del settore cesserà i rapporti precari»