«L’Autosole Reggio-Modena sia gratuita per i camion»

È la proposta fatta al ministro  del sindaco di Rubiera per contrastare l’abitudine di  uscire prima per risparmiare.  «In Italia esistono altri casi a  Vicenza e sul Lago Maggiore»

RUBIERA. Niente pedaggio autostradale per i camion nel tratto di A1 fra Modena e Reggio. La proposta arriva dal sindaco Emanuele Cavallaro, come corredo ai prossimi provvedimenti sul traffico, ed è stata formalizzata il 17 novembre scorso con una lettera al ministro per le Infrastrutture Danilo Toninelli.. La zona fra Reggio e Modena è ad altissima densità industriale e quindi ogni giorno migliaia di mezzi pesanti la percorrono per consegne e ritiri. In molti casi i camionisti, sia che provengano da Milano che da Bologna, anticipano l’uscita dall’A1 e usano la via Emilia per l’ultimo tratto del percorso, per risparmiare sul pedaggio. Così, anche chi potrebbe svoltare direttamente a Reggio Emilia o Modena Nord si immette sulla già intasata via Emilia. Si parla di 3.30 e 3.90 euro a volta, in base alla classe del mezzo pesante, per i 21.3 chilometri da percorrere: per chi effettua decine di giri, una spesa non piccola.

Se i camion potessero avere lo “sconto", probabilmente gli autisti sceglierebbero l’uscita più vicina alla città. Non sarebbe il primo caso in Italia di cancellazione del pedaggio, e il Comune di Rubiera sarebbe pronto a sostenere parte del mancato introito con 10mila euro: «Una misura che ha precedenti e può dare immediati benefici in termini di inquinanti primari sul centro abitato di Rubiera. Il Comune è disponibile a mettere "sul piatto" un contributo di 10mila euro per questa iniziativa. Lo hanno fatto a Vicenza e sul Lago Maggiore. Penso che lo Stato possa muoversi su Autostrade per l'Italia: Rubiera alla A1 ha pagato parecchio», sottolinea Cavallaro nella lettera al ministro. La missiva è anche l’occasione per chiedere altri interventi: «La frazione di Fontana, tagliata in due quando l'autostrada fu costruita, attende da anni la realizzazione delle barriere antirumore, su cui da mesi è calato il silenzio. Sarebbe una misura che, almeno nei mesi in cui l'inquinamento è più alto, darebbe immediato beneficio, almeno in attesa che i lavori per la tangenziale partano». —


Adr.Ar.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI .