Chi è Francesco Amato, il condannato Aemilia che ha preso in ostaggio i dipendenti delle Poste

Francesco Amato è stato condannato in primo grado a 19 anni di carcere nel maxi processo Aemilia, sentenza emessa perché considerato parte dell’associazione ’ndranghetistica. Ma dopo la sentenza era sparito, almeno fino a questa mattina, quando ha fatto irruzione armato alle Poste di Pieve.