Mangia Trekking al Ponte del Barone

Ventasso La sezione reggiana dell’associazione escursionistica Mangia Trekking, guidata da Gabriele Morini, ha stabilito un nuovo punto di ritrovo nel territorio del Parco Nazionale, nella sede dell’a...

Ventasso

La sezione reggiana dell’associazione escursionistica Mangia Trekking, guidata da Gabriele Morini, ha stabilito un nuovo punto di ritrovo nel territorio del Parco Nazionale, nella sede dell’antica trattoria – bar “Ponte del Barone”. Il locale venne aperto oltre mezzo secolo fa, dai coniugi Vito e Sidra Ferretti Incerti di Cerreto Alpi. Il loro fu un lavoro di accoglienza sempre importante, proseguito poi dai figli Piero ed Ugo. Al Ponte del Barone, tra il Passo del Cerreto e Collagna, zona molto frequentata da cacciatori e cercatori di funghi, oltre che pastori e tagliaboschi, il turista di passaggio è sempre stato visto come un forestiero, ma anche una ricchezza. «L’alpinismo lento prosegue la sua opera volta ad evidenziare l’importanza di sostenere preziosi e storici presidi dei luoghi appenninici ed apuani – spiegano da Mangi Trekking –, come la trattoria - bar “Ponte del Barone”». —


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI