Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Credemvita vola Utile da 15,7 milioni in aumento del 25%

REGGIO EMILIA Viaggiano a pieno regime le due società assicurative collegate all’istituto bancario reggiano Credito Emiliano. I risultati del primo semestre attestano una sostanziosa crescita sia...

REGGIO EMILIA

Viaggiano a pieno regime le due società assicurative collegate all’istituto bancario reggiano Credito Emiliano. I risultati del primo semestre attestano una sostanziosa crescita sia nella raccolta dei premi che negli utili realizzati sia da parte di Credemvita che di Credemassicurazioni.

La prima ha registrato in particolare una ascesa del 16% nella raccolta premi superando i 659 milioni di euro rispetto ai 570 del giugno 2017 e nel contempo l’utile si è portato a 15,7 milioni ( ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

REGGIO EMILIA

Viaggiano a pieno regime le due società assicurative collegate all’istituto bancario reggiano Credito Emiliano. I risultati del primo semestre attestano una sostanziosa crescita sia nella raccolta dei premi che negli utili realizzati sia da parte di Credemvita che di Credemassicurazioni.

La prima ha registrato in particolare una ascesa del 16% nella raccolta premi superando i 659 milioni di euro rispetto ai 570 del giugno 2017 e nel contempo l’utile si è portato a 15,7 milioni (aumento del 25%). La seconda ha incrementato in dodici mesi del 25% la raccolta passando da 20 a 25 milioni ed ha totalizzato un utile di 4,1 milioni di euro in crescita del 17%. «Sono risultati che attestano i frutti di un importante progetto di sviluppo del comparto – afferma Francesco Germini direttore generale delle due compagnie assicurative del gruppo Credem – e noi prevediamo ulteriori potenziamenti nei prossimi anni con l’inserimento di nuovi prodotti sia nel ramo vita che ramo danni».

Proprio nel giugno di quest’anno è stata rinnovata la partnership che era stata siglata dieci anni or sono e che ha dato vita al primo accordo di collaborazione del Credito Emiliano con la Società Reale Mutua di Assicurazioni, capogruppo di Reale Group. Intesa, oggi come allora, che è paritetica in Credemassicurazioni. L’accordo mette in comune le competenze storiche in materia assicurativa di Reale Mutua e la struttura distributiva del Gruppo Credem che conta oltre 1,2 milioni di clienti assistiti in 673 filiali, centri imprese e negozi finanziari, 815 consulenti e 195 sub agenti e 95 agenti finanziari specializzati nella cessione del quinto dello stipendio. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI