Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Addio a Erio Bertani È stato presidente della latteria di Tabiano

VIANOSaranno celebrati oggi alle 16 nella vecchia chiesa di Viano (con partenza alle 15 dalla camera mortuaria di Reggio) i funerali di Erio Bertani, 77 anni, ex presidente della latteria di Tabiano.D...

VIANO

Saranno celebrati oggi alle 16 nella vecchia chiesa di Viano (con partenza alle 15 dalla camera mortuaria di Reggio) i funerali di Erio Bertani, 77 anni, ex presidente della latteria di Tabiano.

Dapprima camionista, quindi agricoltore e allevatore, divenne presidente di una latteria che, sotto il suo mandato, arrivò, con 13 soci, a produrre 12 mila forme di Parmigiano Reggiano, da latte proveniente per il 90% da prati ad agricoltura biologica. Era l’inizio del nuovo millenio e, in quel t ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIANO

Saranno celebrati oggi alle 16 nella vecchia chiesa di Viano (con partenza alle 15 dalla camera mortuaria di Reggio) i funerali di Erio Bertani, 77 anni, ex presidente della latteria di Tabiano.

Dapprima camionista, quindi agricoltore e allevatore, divenne presidente di una latteria che, sotto il suo mandato, arrivò, con 13 soci, a produrre 12 mila forme di Parmigiano Reggiano, da latte proveniente per il 90% da prati ad agricoltura biologica. Era l’inizio del nuovo millenio e, in quel tempo, sotto la guida di Bertani il caseificio intraprese alcune scelte felici: un nuovo spaccio, il percorso per il riconoscimento del marchio di montagna per questo prodotto Dop, i primi concorsi che valsero, alla Nazionale del Parmigiano Reggiano, il primo di una lunga serie di premi. Nel 2001 fu il ministro in persona a firmare il successo di questo “Formaggio d’autore” in un prestigioso concorso nazionale a Saint Vincent e Bertani salì di persona a ritirare il premio. «A persone come Erio devono a loro modo molti agricoltori di montagna – lo ricorda Gabriele Arlotti, della Nazionale del Parmigiano Reggiano – per avere creduto da subito nella distintività di questo prodotto». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI