Reggio Emilia, scoperto in Prefettura un affresco della Madonna della Ghiara

«Pur non essendo ancora stato studiato da un esperto, l’affresco appare di notevole pregio per le proporzioni, la posa e soprattutto il viso e le mani della Madonna, di notevolissima fattura», commenta l'architetto Maria Cristina Costa. E il prefetto Maria Forte: «Contiamo di aprire a tutti i reggiani questa cappella con l’affresco restaurato in occasione delle prossime celebrazioni per il quarto centenario della Ghiara»

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita