Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

È il giorno dell’addio a “Gabbo” il ragazzo investito da un’auto

Alle 14 il corteo funebre da Coviolo alla chiesa parrocchiale di San Terenziano Il cordoglio della scuola Galileo Galilei, dove avrebbe dovuto iniziare la terza media

CAVRIAGO

È il giorno dell’addio. Oggi pomeriggio Cavriago si fermerà per i funerali di Gabriele “Gabbo” Tiricola, il ragazzo di 13 anni travolto e ucciso dall’auto di servizio di una guardia giurata, domenica scorsa alle 15 in via Prati Vecchi a Cavriago. Il giovane abitava a poche centinaia di metri di distanza, in via Antica a Codemondo.

Oggi alle 14 il corteo funebre partirà dalle camere ardenti del cimitero nuovo di Coviolo per la chiesa parrocchiale di San Terenziano, a Cavriago, dove sa ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

CAVRIAGO

È il giorno dell’addio. Oggi pomeriggio Cavriago si fermerà per i funerali di Gabriele “Gabbo” Tiricola, il ragazzo di 13 anni travolto e ucciso dall’auto di servizio di una guardia giurata, domenica scorsa alle 15 in via Prati Vecchi a Cavriago. Il giovane abitava a poche centinaia di metri di distanza, in via Antica a Codemondo.

Oggi alle 14 il corteo funebre partirà dalle camere ardenti del cimitero nuovo di Coviolo per la chiesa parrocchiale di San Terenziano, a Cavriago, dove sarà officiata la messa. Al termine del rito religioso, la salma sarà accompagnata al cimitero locale. I famigliari chiedono eventuali offerte agli Scout (Cngei sezione di Reggio Emilia) con causale “Gabriele Tiricola”, Iban IT29J 0503412807000000003305.

Gabriele lascia mamma e papà. Il 17 settembre prossimo avrebbe iniziato a frequentare la terza media alla Galileo Galilei di Cavriago (a lato il ricordo da parte della scuola).

Proseguono intanto le indagini sulla dinamica del tragico incidente. Segni di frenata, visibilità, punto di impatto, velocità: questi i parametri che la polizia stradale di Guastalla sta verificando per poter fare chiarezza sulla dinamica dello schianto all’incrocio tra via Piati Vecchi e via Cantonazzo. Aperto un fascicolo per omicidio stradale, che vede indagata la guardia giurata alla guida della Fiat Panda. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI