Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

E' tempo di Giareda, ecco il programma

Reggio Emilia, in corso Garibaldi torna la festa più amata dai reggiani

REGGIO EMILIA. Iniziata martedì, la Giareda occuperà corso Garibaldi (e anche le agende dei reggiani) fino a domenica 9 settembre. Ecco il programma delle giornate.

Mercoledì 5 settembre

Alle 18, in Sala del Tricolore, sono in programma le premiazioni del 39° Concorso di poesia dialettale “La Giarèda”. Alle 21 e alle 22 visite guidate alla Basilica della Ghiara a cura della Fabbriceria della Ghiara. 
 
Giovedì 6 settembre
Alle 17, in basilica, è in programma la presentazione della mostra "Altari ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

REGGIO EMILIA. Iniziata martedì, la Giareda occuperà corso Garibaldi (e anche le agende dei reggiani) fino a domenica 9 settembre. Ecco il programma delle giornate.

Mercoledì 5 settembre

Alle 18, in Sala del Tricolore, sono in programma le premiazioni del 39° Concorso di poesia dialettale “La Giarèda”. Alle 21 e alle 22 visite guidate alla Basilica della Ghiara a cura della Fabbriceria della Ghiara. 
 
Giovedì 6 settembre
Alle 17, in basilica, è in programma la presentazione della mostra "Altari Fioriti". L'allestimento è come sempre a cura dei fioristi reggiani aderenti a Confesercenti con il contributo della Fabbriceria della Ghiara. Seguiranno le premiazioni.
 
Venerdì 7 settembre
Alle 18 è in programma la presentazione del progetto di recupero dell’affresco della Madonna della Ghiara 
tratto dal disegno originale di Lelio Orsi rinvenuto nell’ex Palazzo Ducale. Saranno presenti il prefetto Maria Forte e il presidente della Provincia Giammaria Manghi. Seguirà una visita guidata in basilica con l'architetto Maria Cristina Costa.
 
Alle 20.45 verrà esposto il progetto "Reko" che riguarda la vendita diretta delle eccellenze enogastronomiche del territorio reggiano su Facebook.Seguiranno degustazioni. 
 
Sabato 8 settembre 
La giornata di sabato, in cui si celebra la natività della Madonna, inizia nella basilica della Ghiara alle 6 con il canto dell’ufficio delle letture e delle lodi mattutine con le Case della Carità; alle 7.15 messa; alle 9 messa con animazione del coro Santa Maria - P. Remigio; alle 11 il vescovo Massimo Camisasca celebrerà la messa solenne con canti del Coro Diocesano. 
 
Seguiranno, alle 16, la benedizione dei bambini; alle 16 e alle 17 visita guidata al Museo della Ghiara a cura della Fabbriceria; alle 18.30 messa presieduta da monsignore Adriano Caprioli, vescovo emerito di Reggio Emilia - Guastalla che ricorda il 20° anniversario della sua ordinazione episcopale. Canti affidati al coro Beata Vergine della Ghiara.
 
Sul sagrato della basilica, alle 21, è in programma il concerto della Filarmonica Città del Tricolore diretta da Stefano Tincani.
 
Domenica 9 settembre
Le messe verranno celebrate alle 7.30, 9.30, 11, 12, 18.30 e 20.30. Alle 18.30 messa celebrata dal monsignore Luciano Monari, vescovo emerito di Brescia. Canti a cura del Coro della Beata Vergine della Ghiara.
 
Sabato e domenica il chiostro grande della Ghiara ospiterà la 27esima mostra mercato "Bonsai Suiseki": in programma esposizioni, dimostrazioni, conferenze e lavorazioni. Premiazioni in programma domenica dalle 17.
 
Nel cortile d'ingresso della Prefettura (corso Garibaldi 55) sabato e domenica ci sarà la 43esima edizione della Mostra reggiana del fungo. Questi gli orari: sabato ore 16-23; domenica 10-23. Per informazioni: m.grassi@provincia.re.it; Tedeschi Mariapia tel. 348-4048171.
 
Tutti i giorni in corso Garibaldi e in piazza Gioberti ci sarà il mercato delle eccellenze enogastronomiche del territorio reggiano. Presenti anche stand di artigianato artistico e del mondo solidale.
 
Da non perdere il concerto dei campanari, in programma domenica (dalle 15.30 alle 19) in piazza Prampolini. Nell'occasione si potrà anche visitare il campanile della cattedrale con l'Unione Campanari Reggiani. L'ingresso è libero ma con prenotazione obbligatoria: www.campanarireggiani.it.