Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Deruba un passante ma i carabinieri lo scoprono subito

Un pakistano di 30 anni è stato denunciato dopo aver strappato di mano il telefonino a un passante al quale aveva chiesto aiuto

Castelnovo Sotto

L’ha avvicinato con il pretesto di un’informazione e l’ha distratto impossessandosi - dopo averglielo strappato dalle mani - di uno smartphone. Poi si è dato alla fuga ma non ha fatto molta strada. Lo scippatore infatti è stato intercettato dai carabinieri di Castelnovo Sotto dopo circa un’ora dal furto. È stato trovato in possesso dello smartphone rubato alla vittima, un 35enne del posto.

Con l’accusa di furto con strappo i carabinieri della stazione di Castelnovo Sotto hann ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Castelnovo Sotto

L’ha avvicinato con il pretesto di un’informazione e l’ha distratto impossessandosi - dopo averglielo strappato dalle mani - di uno smartphone. Poi si è dato alla fuga ma non ha fatto molta strada. Lo scippatore infatti è stato intercettato dai carabinieri di Castelnovo Sotto dopo circa un’ora dal furto. È stato trovato in possesso dello smartphone rubato alla vittima, un 35enne del posto.

Con l’accusa di furto con strappo i carabinieri della stazione di Castelnovo Sotto hanno quindi denunciato un 30enne pakistano che abita a Novi di Modena, procedendo alla restituzione dello smartphone recuperato con il ringraziamento del 35enne derubato.

Un episodio accaduto la notte del 31 agosto scorso poco prima dell’una. La vittima è di Campegine e si trovava nel centro di Castelnovo Sotto quando è stato avvicinato dal ladro. Questi ha usato un certas dose di astuzia facendogli intendere di voler un informazione per poi improvvisamente strappargli dalle mani il telefonino. La vittima ha fatto partire l’allarme chiamando il 112 che hanno inviato sul posto una pattuglia della stazione di Castelnovo Sotto. I militari, raccolta la descrizione del ladro con tanto di indicazioni sugli abiti che indossava, si sono messi alla ricerca, intercettandolo dopo circa un’ora.

Le prove circa la sua responsabilità, i carabinieri le hanno ottenute quando sono passati all’ispezione personale. Al termine dell’operazione hanno trovato infatti il cellulare appena rubato e subito recuperato dai militari, che l’hanno restituito al legittimo proprietario. Il ladro è stato condotto in caserma e denunciato. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI