Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In notturna il Perdono edizione 2018 L’attrice Paola Guerra sarà Matilde

canossaLa rievocazione del “Perdono” di Canossa quest’anno si svolgerà di sera. È una delle novità dell’edizione 2018 che andrà in scena sabato 1 settembre al Bosco dell'Impero di Ciano d'Enza. La...

canossa

La rievocazione del “Perdono” di Canossa quest’anno si svolgerà di sera. È una delle novità dell’edizione 2018 che andrà in scena sabato 1 settembre al Bosco dell'Impero di Ciano d'Enza.

La rievocazione, quest’anno curata da Alberto Di Matteo, ricorda il momento storico più importante del Comune di Canossa. Vi parteciperanno oltre 400 comparse in costumi storici. La protagonista sarà Paola Guerra, artista e ballerina che spazia dal campo della rappresentazione teatrale dialettale a ru ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

canossa

La rievocazione del “Perdono” di Canossa quest’anno si svolgerà di sera. È una delle novità dell’edizione 2018 che andrà in scena sabato 1 settembre al Bosco dell'Impero di Ciano d'Enza.

La rievocazione, quest’anno curata da Alberto Di Matteo, ricorda il momento storico più importante del Comune di Canossa. Vi parteciperanno oltre 400 comparse in costumi storici. La protagonista sarà Paola Guerra, artista e ballerina che spazia dal campo della rappresentazione teatrale dialettale a ruoli più impegnativi (ha un ruolo nelle riprese del film di Giorgio Diritti “Volevo nascondermi” ). Paola Guerra vestirà i panni della Grancontessa Matilde e farà rivivere lo storico incontro tra l’imperatore Enrico IV e papa Gregorio VII, secondo la cronaca che ne fece il monaco Donizone nel suo “Vita Mathildis”, mentre nobili, popolani, cavalieri, sbandieratori e musici, tutti in costumi medievali, le renderanno omaggio con cortei, giostre e giochi di destrezza.

Lo spettacolo inizierà alle 18 con il Villaggio medievale; alle 18.30 il corteo lungo le vie del paese; alle 20.30 la rievocazione storica al Bosco dell'Impero di Ciano con la partecipazione degli attori Andrea Zanni nel ruolo di Donizone e Mauro Incerti, che interpreterà Alberico da Pantano. In caso di maltempo la rievocazione sarà spostata al sabato successivo.

«È sicuramente gratificante vedere, in ogni edizione della rievocazione, una numerosa partecipazione ed una qualificata collaborazione per lo svolgimento di questo evento culturale – afferma il sindaco Luca Bolondi –. Questa iniziativa è per noi di grande interesse e di valenza culturale, e conferma il ruolo tangibile del nostro paese per la storia, l'arte e la tradizione locale».

Una anticipazione del “Perdono” si avrà venerdì 31 agosto partire dalle 20 in piazza Matilde di Canossa con la “Cena alla corte di Matilde” (su prenotazione ai numeri 348 5993068 e 347 8824119), alla quale seguirà unintrattenimento musicale e uno spettacolo a cura degli sbandieratori e musici Maestà della Battaglia. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI