Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

L’antropologo Augé apre la decima edizione della scuola di Sereni

GATTATICOPrende il via oggi la decima edizione della “Summer School Emilio Sereni”è, dedicata al più importante storico del paesaggio agrario italiano. Quest’anno l’obiettivo è quello di esaminare le...

GATTATICO

Prende il via oggi la decima edizione della “Summer School Emilio Sereni”è, dedicata al più importante storico del paesaggio agrario italiano. Quest’anno l’obiettivo è quello di esaminare le dinamiche del paesaggio, in particolare dei territori rurali, in relazione al governo delle sue trasformazioni e al valore culturale e civile dell’impegno paesaggistico.

La scuola sarà inaugurata oggi a Casa Cervi, sulla base di una convenzione scientifica tra lo stesso istituto e tredici atenei ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

GATTATICO

Prende il via oggi la decima edizione della “Summer School Emilio Sereni”è, dedicata al più importante storico del paesaggio agrario italiano. Quest’anno l’obiettivo è quello di esaminare le dinamiche del paesaggio, in particolare dei territori rurali, in relazione al governo delle sue trasformazioni e al valore culturale e civile dell’impegno paesaggistico.

La scuola sarà inaugurata oggi a Casa Cervi, sulla base di una convenzione scientifica tra lo stesso istituto e tredici atenei italiani, con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e con la collaborazione di molte altre importanti istituzioni locali e nazionali. Si tratta di una delle più significative esperienze formative sul paesaggio, che richiama studiosi afferenti a diverse discipline e operatori impegnati nei campi della scuola e della formazione, dell’amministrazione pubblica, dei musei e del territorio. Momento clou, oggi alle 16, la lectio magistralis di Marc Augé, antropologo francese già directeur d’études presso L’École des hautes études di Parigi.

Si parte con i saluti istituzionali della presidente dell’Istituto Cervi, Albertina Soliani, a cui seguiranno quelli di Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna, e di Giammaria Manghi presidente Provincia di Reggio Emilia. Quindi, prenderà la parola Dino Scanavino presidente Cia. Verrà quindi presentata la decima edizione della “Summer School Emilio Sereni” da Rossano Pazzagli, dell’Università del Molise, direttore della Summer School.

Alle 18, cerimonia di consegna delle borse di studio, quindi apertura delle mostre: “Un tesoro di suolo”, dedicata al valore del suolo e sulla necessità di intraprendere la strada della rigenerazione con le fotografie di Marco Valle Marco, a cura di Legambiente Emilia Romagna e “Emozioni”, personale di Costantino Morini sull’Appennino. Alle 19 presentazione del libro di Adelmo Cervi, con Giovanni Zucca, dal titolo “Io che conosco il tuo cuore. Storia di un padre partigiano raccontata da un figlio”. Quindi, alle 21 cena con i piatti della tradizione. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI