Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Festival d’Enza chiude pensando a Genova

Si è conclusa domenica la quarta edizione di Festivald’Enza, organizzata dai Circoli Pd di Bibbiano, Canossa, Cavriago e San Polo al Parco Manara di Bibbiano, che coincideva con il 70esimo...

Si è conclusa domenica la quarta edizione di Festivald’Enza, organizzata dai Circoli Pd di Bibbiano, Canossa, Cavriago e San Polo al Parco Manara di Bibbiano, che coincideva con il 70esimo anniversario della prima “Festa de l’Unità” a Bibbiano. Tanti gli appuntamenti, tra cui il concerto delle “Canne da zucchero” (in foto). E l’affluenza è stata superiore del 30% rispetto alla scorsa edizione. È piaciuta molto la premiazione dei volontari più giovani, ai quali è stata consegnato una medaglia ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Si è conclusa domenica la quarta edizione di Festivald’Enza, organizzata dai Circoli Pd di Bibbiano, Canossa, Cavriago e San Polo al Parco Manara di Bibbiano, che coincideva con il 70esimo anniversario della prima “Festa de l’Unità” a Bibbiano. Tanti gli appuntamenti, tra cui il concerto delle “Canne da zucchero” (in foto). E l’affluenza è stata superiore del 30% rispetto alla scorsa edizione. È piaciuta molto la premiazione dei volontari più giovani, ai quali è stata consegnato una medaglia. La festa ha poi vissuto un momento molto toccante sabato 18 agosto con la commemorazione dei gravi fatti di Genova. Non appena saranno attivati i canali istituzionali di solidarietà, Festivald’Enza provvederà a dare un contributo economico. «Tutto questo - spiegano - è reso possibile grazie alla generosità dei circa 300 volontari vero motore della festa».