Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Reggio Emilia, Alessandro Borghese al Valli nella giuria del Lambrusco awards

Sarà un «triumvirato» di professionalità e simpatia a condurre i giochi della prima edizione del Lambrusco awards, la serata conclusiva del prestigioso Concorso enologico Matilde di Canossa - Terre di Lambrusco il 27 settembre

REGGIO EMILIA. Uno chef, volto noto del piccolo schermo, una giornalista e una blogger, tutti accomunati dalla passione per la buona tavola: sarà un «triumvirato» di professionalità e simpatia a condurre i giochi della prima edizione del Lambrusco awards, la serata conclusiva del prestigioso Concorso enologico Matilde di Canossa - Terre di Lambrusco.

La nona edizione mette in cantiere l’atto finale che andrà in scena al teatro Valli di Reggio Emilia giovedì 27 settembre, in una soirée per add ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

REGGIO EMILIA. Uno chef, volto noto del piccolo schermo, una giornalista e una blogger, tutti accomunati dalla passione per la buona tavola: sarà un «triumvirato» di professionalità e simpatia a condurre i giochi della prima edizione del Lambrusco awards, la serata conclusiva del prestigioso Concorso enologico Matilde di Canossa - Terre di Lambrusco.

La nona edizione mette in cantiere l’atto finale che andrà in scena al teatro Valli di Reggio Emilia giovedì 27 settembre, in una soirée per addetti ai lavori. A fare gli onori di casa sul palco del Valli sarà Alessandro Borghese, chef di livello internazionale, protagonista del mondo food sul piccolo schermo e ora titolare di un ristorante a Milano nella modernissima City Life.

Nella sua veste di conduttore, non dovrà giudicare e dirimere tenzoni fra fornelli e tavoli, ma sarà affiancato dalla giornalista e scrittrice Martina Liverani, una delle penne più acute e vivaci del mondo food, contributor sulle principali testate italiane di riferimento.

La sua Dispensa, una foodzine semestrale, è stata premiata nel 2016 come best food magazine italiano. A chiudere il terzetto la vulcanica Chiara Cecilia Santamaria, blogger fondatrice di Machedavvero, il blog lanciato nel 2008: il suo motto è «make your life a wonderful adventure» e lei, dalla sua Londra, terra di adozione, è pronta a portare a Reggio Emilia il suo sguardo internazionale disincantato sul mondo.