Centrata alla schiena da un sasso, ferita una 55enne

Si tratta di una turista raggiunta da una pietra distaccatasi dal sentiero mentre era seduta sul bordo della pista

VENTASSO. Poco dopo le 15.30 di oggi, 29 luglio 2018,a Cerreto Laghi, a valle della pista da sci i carabinieri della stazione di Collagna sono intervenuti per l’infortunio di una escursionista. Giunti sul posto i militari dell’Arma hanno trovato riversa a terra, cosciente, ma dolorante e immobile una donna del 1963, residente in provincia di Lucca. 
 
 
Secondo quanto accertato la donna era stata colpita da un sasso nella parte alta della schiena, mentre si trovava seduta al margine sinistro della pista da sci che in quel punto si presenta molto ripida. Il rotolamento del sasso che l'ha colpita è stato accidentale e causato probabilmente dal numeroso afflusso di turisti ed escursionisti presenti sul sentiero a monte. 
 
Sul posto, oltre ai carabinieri di Collagna, è intervenuto personale medico che ha effettuato le prime operazioni di soccorso alla donna. Dopo essere stata stabilizzata la 55enne è stata caricata in ambulanza e condotta al Sant'Anna di Castelnovo Monti, e, in seguito, trasferita in elisoccorso all'ospedale di Reggio Emilia, per le cure del caso. Le sue condizioni non sono gravi.