Lo psicologo Poli parla del ruolo del padre per i figli

ALBINEA. La formazione dei genitori nei confronti dei figli è varia, le parole e i comportamenti del padre e della madre sono diversi. È ciò di cui parla oggi alle 20.45 con lo psicologo e...

ALBINEA. La formazione dei genitori nei confronti dei figli è varia, le parole e i comportamenti del padre e della madre sono diversi. È ciò di cui parla oggi alle 20.45 con lo psicologo e psicoterapeuta Osvaldo Poli in un incontro che si svolge nella sala polivalente della parrocchia di San Gaetano, in via don Sturzo. Significativo il titolo: “Come un padre ama la famiglia: la differenza nello stile educativo del padre e della madre”.

L’iniziativa, promossa dal Comune e dall’Unità pastorale Sacra Famiglia, è organizzata in occasione della Festa della famiglia 2018.


Poli, che ha fatto della formazione dei genitori la sua missione professionale, ha già promosso numerose iniziative su questi temi incontrando studenti e genitori in diversi luoghi dell’Emilia e della Lombardia e collabora con diverse riviste, gruppi e istituzioni. La sua riflessione è intesa a promuovere un ruolo genitoriale autorevole, ispirato alla fermezza e all’equilibrio emotivo, valorizzando la sensibilità educativa maschile e gli atteggiamenti del padre. Un’ occasione dunque per affrontare i temi delle dinamiche educative, delle tensioni e del modo di favorire la crescita autonoma dei figli. (l.v.)