Ndrangheta, chiesti 1712 anni di carcere ai 148 imputati del processo Aemilia

Reggio Emilia: stangata per Michele Bolognino, per il quale sono stati chiesti 30 anni di carcere con rito ordinario più 18 in abbreviato. I pm Mescolini e Ronchi chiedono anche 19 anni per Giuseppe Iaquinta e 6 per il figlio Vincenzo, ex attaccante della Juventus. Al pentito Antonio Valerio 15 anni e 10 mesi, più 10 anni in abbreviato, 8 anni all'altro pentito Salvatore Muto.

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita