Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Ventasso: precipita in un dirupo, salvato dall’elicottero

L’incidente nei pressi del rifugio Rio Pascolo. Il 27enne ha una sospetta frattura alla gamba

VENTASSO. Intervento complesso di soccorso a un escursionista toscano di 27 anni ieri nei pressi del rifugio Rio Pascolo.

Il ragazzo per una caduta si è infortunato alle gambe, riportando anche fratture: è stato necessario recuperarlo con l’elisoccorso. Poco dopo le 13 di ieri sono stati attivati i tecnici del Soccorso alpino Emilia Romagna, che si sono recati sulle pendici dell’Alpe di Succiso, in aiuto dello sci- alpinista: in questi giorni sono ancora tanti gli appassionati che frequentano ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

VENTASSO. Intervento complesso di soccorso a un escursionista toscano di 27 anni ieri nei pressi del rifugio Rio Pascolo.

Il ragazzo per una caduta si è infortunato alle gambe, riportando anche fratture: è stato necessario recuperarlo con l’elisoccorso. Poco dopo le 13 di ieri sono stati attivati i tecnici del Soccorso alpino Emilia Romagna, che si sono recati sulle pendici dell’Alpe di Succiso, in aiuto dello sci- alpinista: in questi giorni sono ancora tanti gli appassionati che frequentano il crinale visto che c’è ancora parecchia neve presente. L’uomo, residente in provincia di Prato, era impegnato in una escursione in compagnia di due compagni, anch’essi toscani; durante la discesa, in una zona coperta dai boschi di faggio poco lontana dal Rifugio Rio Pascolo, il giovane è caduto, riportando un forte trauma ad un arto inferiore e ad uno superiore.

Impossibilitato a proseguire, i compagni di escursione hanno contattato telefonicamente la centrale operativa del 118, che a sua volta ha fatto decollare l’eliambulanza di Pavullo nel Frignano e una squadra territoriale del Soccorso alpino reggiano, oltre all’ambulanza della Croce Verde Alto Appennino di Busana.

Grazie anche alle indicazioni degli amici, l’elicottero e i soccorritori via terra del Saer hanno raggiunto l’infortunato, lo hanno stabilizzato e quindi imbarcato a bordo del velivolo, con un’operazione di recupero resa particolarmente delicata dalla fitta vegetazione nella zona. Il ragazzo è stato quindi trasportato al campo sportivo di Succiso Nuovo, dove è stato affidato ai militi della Croce Verde che lo hanno accompagnato all’ospedale Sant’Anna di Castelnovo Monti, con una sospetta frattura alla gamba e al dito di una mano. (l.t.)