In quaranta per ripulire strade e boschi dai rifiuti

ALBINEA. Hanno lavorato sotto vento e pioggia, i quaranta volontari che nei giorni scorsi si sono ritrovati per ripulire strade e boschi di Albinea in una giornata ecologica proposta dal Comune...

ALBINEA. Hanno lavorato sotto vento e pioggia, i quaranta volontari che nei giorni scorsi si sono ritrovati per ripulire strade e boschi di Albinea in una giornata ecologica proposta dal Comune assieme a diverse associazioni locali. Una quarantina di albinetani si sono presentati all’appello, assieme al sindaco Nico Giberti, ai componenti delle varie associazioni e a sei richiedenti asilo ospiti in paese. Con pinze, sacchi e pettorine fornite da Iren le varie squadre hanno iniziato a lavorare lungo la strada pedemontana, dai confini con Puianello a quelli con Scandiano, il centro di Albinea e le vie Chiesa, San Giacomo, Melato, Romana, Zacconi e Poiano. Il bilancio di quattro ore di lavoro è tutto sommato positivo: «La quantità dei rifiuti raccolti nelle 4 ore di attività, composta soprattutto da bottigliette di plastica, pacchetti di sigarette e cartacce, è stata molto inferiore rispetto all’anno precedente. Segno che l’educazione ambientale e il rispetto per la natura sta facendo passi avanti», spiegano dall’amministrazione comunale. (adr.ar.)