I comici e gli chef si sfidano a sostegno del Pet Puzzle

REGGIO EMILIA. Torna #tuttiincampo, la simpatica iniziativa sportiva che accomuna, con finalità benefiche, i protagonisti di due mondi diversi. Lo scorso anno scesero in campo cuochi contro attori e...

REGGIO EMILIA. Torna #tuttiincampo, la simpatica iniziativa sportiva che accomuna, con finalità benefiche, i protagonisti di due mondi diversi. Lo scorso anno scesero in campo cuochi contro attori e finì con un sorridente 5 a 5. Questa volta si sfidano chef e comici: non cambia il terreno di gara, che sarà sempre lo stadio Mirabello. Il ricavato andrà a favore del Grade che, come noto, è impegnato nel dotare il Santa Maria Nuova di una modernissima Pet. Giorno del match l’8 aprile (ore 15) con ingresso a 10 euro; gratis i bambini fino a 10 anni.

In contemporanea con l’annuncio della partita, la notizia che la Pet arriverà a Reggio entro il 10 maggio per essere operativa nel mese successivo, proprio a due anni dall’inaugurazione del Core e con largo anticipo sulle previsioni iniziali. Palese la soddisfazione di tutti i protagonisti di questa impresa che accresce ulteriormente la dotazione dell’Irccs reggiana e ancora una volta testimonia la generosa sensibilità dei reggiani verso chi soffre.


La presentazione di #tuttiincampo, risate e fornelli è avvenuta nella residenza municipale dove, accolti dal sindaco Luca Vecchi (al quale è stata offerta una maglia da calciatore), si sono alternati Mariagrazia Soncini che guida Athletichef, Enzo Polidoro della Nazionale italiana Comici, Roberto Abati direttore della Fondazione Grade. Con loro alcuni sostenitori quali Paolo Incerti Telani di Conad Centro Nord main sponsor dell’evento, che potrà contare anche su tanti altri sostenitori come Tecnograf (in sala Renzo Castagnetti), Camera di commercio, Confcommercio ed amici. Fra i protagonisti in campo, a fianco degli chef, alcuni prestigiosi ex granata come Dario Morello, Beppe Alessi, Andrea Parola, Davide Addona, Claudio Testoni, Lorenzo Mossini, Marco Ballotta. E fra i loro avversari specialisti della risata come i comici di Zelig, Colorado, Made in Sud, che hanno subito offerto un esempio di come la partita potrà trasformarsi in un divertente e allegro momento di svago. Mentre i primi cucineranno alcune ghiottonerie gli altri intratterranno il pubblico e cercheranno di distrarre gli avversari per riuscire a trafiggerli con qualche gol. (l.v.)