Carta di identità, da oggi in Comune è solo elettronica

ALBINEA. Albinea passa alla carta d'identità elettronica. Da oggi i residenti albinetani che dovranno fare o rinnovare il documento potranno richiedere esclusivamente la carta in formato digitale. Le...

ALBINEA. Albinea passa alla carta d'identità elettronica. Da oggi i residenti albinetani che dovranno fare o rinnovare il documento potranno richiedere esclusivamente la carta in formato digitale. Le carte di identità cartacee saranno ovviamente valide sino alla scadenza naturale.

La carta elettronica è un piccolo oggetto rettangolare, molto simile a una tessera sanitaria o a una scheda bancomat. Contiene la foto, i dati del cittadino ed è dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell’identità del titolare; fra questi dati, gli elementi biometrici come le impronte digitali. La nuova carta non sarà stampata e consegnata direttamente al momento della richiesta, come avveniva sinora, ma verrà spedita dall’istituto poligrafico Zecca dello Stato e consegnata da Poste Italiane, tramite lettera raccomandata, entro sei giorni lavorativi dall’emissione. Nell'indicare l'indirizzo di ricezione, il richiedente potrà inserire anche il nome di una persona delegata al ritiro. Per richiedere il documento bisogna presentarsi all'anagrafe di Albinea in municipio con una fototessera nei formati adatti ai passaporti. La foto può essere portata in cartaceo o in digitale, tramite chiavetta usb. È consigliabile avere con sé codice fiscale o tessera sanitaria per velocizzare la procedura di registrazione. Gli altri documenti richiesti sono la vecchia carta d'identità e, in caso di furto o smarrimento, una copia della denuncia. Sarà poi necessario procedere con l’acquisizione delle impronte digitali e fornire il consenso o il diniego alla donazione degli organi. Il costo è di 20 euro totali, di cui 16.79 euro necessari per coprire le spese di gestione dello Stato, comprese quelle di consegna del documento. La carta rimarrà valida 10 anni per i maggiorenni, 3 anni per i minori con meno di 3 anni di età e 5 anni per i minori fra i 3 e i 18 anni. Iinformazioni all’ufficio anagrafe: lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8 alle 13, martedì dalle 7.45 alle 16.15. Tel 0522-59.02.28. (adr.ar)