Vecchi risponde alla Gazzetta: «Non devo provare la mia innocenza»

Il 3 dicembre il direttore della Gazzetta ha indirizzato una lettera aperta al sindaco di Reggio Emilia sulle dichiarazioni dei pentiti del processo Aemilia che lo tirano in ballo. Ecco la sua risposta