Esondazione nella Bassa: chiusa la falla sull'Enza. Continuano i soccorsi agli alluvionati

Mentre comincia la conta dei danni e infuriano le polemiche sulle responsabilità, proseguono i soccorsi alle 2mila persone sfollate e a chi, contravvenendo all'ordinanza di evacuazione, ha preferito rimanere nella propria casa