Lavoratori ItalGraniti in sciopero per il rinnovo dell’integrativo

San Martino, ieri il primo dei due giorni proclamati dai sindacati nella fabbrica di via Carpi «Il contratto è scaduto lo scorso 31 dicembre e le trattative sono ferme. Stop anche agli straordinari»