Ritrovata a Guastalla Daniela Sassi, scomparsa da mercoledì da Fogliano

L'insegnante è stata trovata dai carabinieri nella sua auto in stato confusionale. La gioia dei parenti: "Grazie a tutti quelli che ci hanno aiutato"

REGGIO EMILIA.Da due giorni non si avevano più’ notizie dell'insegnante reggiana di 47 anni, sposata, con un figlio, residente a Reggio Emilia. Mercoledì, al termine delle lezioni a scuola, della donna si erano perse le tracce. La famiglia – comprensibilmente molto preoccupata – ha fatto denuncia di scomparsa.

L’appello dei familiari lanciato sul web a chi possa avere visto la donna a fornire informazioni utili al suo ritrovamento è stato accolto e nel tardo pomeriggio di oggi, grazie alla segnalazione di un passante, i carabinieri della stazione di Guastalla hanno trovato in piazza Vittorio Veneto di Guastalla la donna che si trovava immobile sul sedile lato passeggero della sua autovettura Hunday Jet.

La donna, apparsa in stato confusionale, è stata soccorsa dai sanitari del 118. Le sue condizioni di salute appaiono discrete. I carabinieri della stazione di Guastalla hanno quindi avvisato i familiari ed ora stanno avviando gli accertamenti per inquadrare nel dettaglio la vicenda che dopo le prime paure ha avuto un lieto fine.

"Grazie a tutti - fanno sapere i famigliari - quelli che ci hanno aiutato in questa ricerca".