Addio a Sergio Romano Aguzzoli: medico, educatore e uomo di sport

L'ex primario dell'ospedale di Correggio, punto di riferimento del mondo cattolico, si è spento a 81 anni. Sabato i funerali ad Albinea.

ALBINEA. Reggio piange il medico Sergio Romano Aguzzoli, morto all’età di 81 anni. L’ex primario di Ginecologia di Correggio, ha dedicato la sua vita al lavoro, al volontariato e all’educazione.

Il medico, punto di riferimento per il mondo cattolico reggiano, ha lasciato un segno anche nello sport (era stato presidente dell’hockey Reggio).

Aguzzoli aveva avuto un importante riconoscimento per la sua carriera nel novembre 2011 quando gli venne assegnato il premio Carlo Carapezzi, istituito dall’Associazione medici cattolici di Reggio Emilia. Ha ricoperto il ruolo di consigliere della Fondazione Manodori.

L’81enne lascia la moglie Isabella, i figli Pierluigi, Lorenzo (anche lui ginecologo), Rita, Roberto ed Emilio e la sorella Germana

I funerali si svolgeranno sabato alle 16 nella chiesa parrocchiale di San Gaetano di Albinea, comune dove abitava da anni.