Sessanta volontari anti-rifiuti

Il Comune premiato da Legambiente per “Puliamo il mondo”

ALBINEA . Un fine settimana in difesa della natura. È quello vissuto ad Albinea grazie alla tappa locale dell’evento nazionale di Legambiente “Puliamo il Mondo” e alla mobilitazione degli abitanti.

Sabato scorso si sono radunati a Borzano sessanta volontari, divisi in tre gruppi che hanno sistemato strade, parchi e sentieri dell’anello di Vallescura e del castello di Borzano. Il bilancio è stato corposo e un furgone è stato riempito coi rifiuti raccolti. Al termine, un rinfresco per tutti i partecipanti e la premiazione del Comune, rappresentato dal vicesindaco Mauro Nasi, da parte di Legambiente: Albinea infatti partecipa ininterrottamente all’iniziativa dal 2006. Nella stessa mattinata, un altro gruppo di residenti, parte del gruppo Facebook “Sei di Albinea se...”, si è dato appuntamento per raccogliere materiali abbandonati nel letto del torrente Lavezza. «Due momenti importanti – ha detto il sindaco Nico Giberti – sia per i vantaggi all’ambiente sia, soprattutto, per la funzione educativa». (adr.ar.)