Rapine in uffici assicurativi, arrestati tre calabresi

Antonio Neri e i fratelli Salvatore e Cosimo Iacono sono finiti in carcere dopo un colpo a Novi. Potrebbero essere i responsali di una ventina di colpi simili compiuti negli ultimi mesi tra la bassa reggiana, modenese e mantovana