Una carta fedeltà per aiutare i bisognosi

Si chiama Nomadi Card ed è la novità di questa 25esima edizione del Tributo ad Augusto. Una carta fedeltà – regalata dai Nomadi ai propri fan, previa iscrizione – che associa la persona al circuito...

Si chiama Nomadi Card ed è la novità di questa 25esima edizione del Tributo ad Augusto. Una carta fedeltà – regalata dai Nomadi ai propri fan, previa iscrizione – che associa la persona al circuito acquisti Lyoness e che consente di avere sconti presso gli esercenti convenzionati. L’associato usa la sua card e sull’importo pagato gli viene concesso uno sconto che viene messo in un fondo chiamato cashback. Questo fondo potrà essere poi utilizzato per fare altri acquisti o per richiedere sconti. Fino a qui tutto normale, ma in realtà su ogni acquisto il circuito concede all’acquirente un ulteriore cashback che andrà a finanziare i progetti solidali di Lyoness Child & Family. La stessa associazione che qualche mese fa ha donato al Comune di Mirandola un pulmino per il trasporto dei bambini. I Nomadi sono la prima band ad aver aderito a questa nuova formula di solidarietà, accollandosi il costo della tessera per ogni fan associato.