Leghista contro l’arrivo dei profughi, ma madre e sorella affittano casa ai rifugiati

La madre e la sorella del segretario del Carroccio che attacca l’arrivo degli stranieri hanno siglato contratti con l’Ovile