Va a vedere un film e poi si addormenta: liberato la mattina dopo

Disavventura al centro commerciale I Petali. Un ragazzo di 22 anni si è addormentato e nessuno lo ha notato. A trovarlo questa mattina i vigilantes

REGGIO EMILIA  "La cosa ancora più incredibile è che lui era lì tranquillo che dormiva. L'hanno dovuto svegliare!". Culmina così il racconto che vede protagonista una ragazzo di 22 anni di Reggio Emilia, decisosi ad andare a vedere un film ieri sera all'Uci Cinema, il multisala del centro commerciale I Petali.

E' andato all'ultimo spettacolo, c'è da credere data la vicenda, e poi è uscito finendo tra le braccia di Morfeo. Il ragazzo, infatti, secondo quanto riporta Uci, sarebbe uscito addormentandosi nella hall, su un divanetto, dove ha proseguito la dormita all'interno del centro commerciale che stava per chiudere.

Gli inservienti che hanno liberato le sale del centro commerciale non si sono accorti del corpo steso e sognante, dando poi il via libera per la chiusura dello stabile, dentro il quale è rimasto "intrappolato" il ragazzo.

Questi, però, non si è svegliato, né si è dato da fare per uscire dall'edificio, il più grande centro commerciale di Reggio Emilia, che ospita anche il Mapei Stadium e molti altri servizi.

Reggio, si addormenta al cinema e viene dimenticato

A trovarlo sono stati i vigilantes durante il primo giro di guardia del mattino, alle 6.20, durante il quale lo hanno trovato ancora che dormiva e lo hanno svegliato.

Vista la circostanza è intervenuta la questura con una volante. Ma ad un primo esame non sembra esserci stato nulla di anomalo, salvo il ragazzo che dormiva ancora e che, una volta sentito, avrebbe semplicemente detto: "Mi sono addormentato". Una storia a lieto fine.