«Cinghiali abbattuti perché troppo vicini a strade e case»

Quattro Castella, il comandante della polizia provinciale sulla battuta all’oasi del Bianello: «Causano incidenti. Sette uccisi, altri saranno ricollocati»