«Una riforma figlia della corruzione»

Francesco Caruso, ex presidente del Tribunale di Reggio, si schiera per il No: «Con il Sì avremo solo un atto di forza»