Reggio Emilia, nuovo caso di Dengue: il secondo in dieci giorni

Anche questa volta è stato riscontrato in un reggiano tornato da una vacanza in Thailandia

REGGIO EMILIA. È stato diagnosticato un caso di Dengue in una persona residente a ReggioEmilia, recentemente rientrata dalla Thailandia, area in cui questa malattia è endemica. Lo ha reso noto la direzione dell'Azienda Usl, precisando che «le condizioni di salute della persona non destano preoccupazione».

Si tratta del secondo caso nel giro di pochi giorni. Il 26 agosto scorso, infatti, la Dengue era stata diagnosticata anche ad un altro reggiano, anchì'egli rientrato da una vacanza in Thailandia. I due casi tuttavia non sono collegati.

Dall'Ausl fanno sapere che sono immediatamente stati attivati, in collaborazione con il Comune di Reggio, i protocolli che contemplano l'effettuazione, in un'area corrispondente al luogo di permanenza del caso segnalato, di una serie ripetuta di disinfestazioni contro la zanzara tigre, sia in area pubblica sia privata, con modalità 'porta a portà per abbattere la popolazione di zanzare presenti nell'area dove la persona ha soggiornato al rientro dal viaggi