Bagni pericolosi nell’Enza arriva un’ordinanza unica

Canossa: coinvolti tutti i Comuni rivieraschi. Al via una campagna informativa Chiesti contributi alla Regione per nuovi cartelloni, ma si va all’anno prossimo