Spaccata al bar Giza, rubata la macchina cambiamonete

Bagnolo: due malviventi sfondano la vetrata del locale con grossi martelli, l’azione dei ladri ripresa dalle telecamere della videosorveglianza

BAGNOLO IN PIANO. Furto con spaccata nelle prime ore della mattinata di ieri al bar Giza di via Matteo Maria Boiardo. Erano passate da poco le 5 quando due malviventi si sono avventati contro la vetrata principale del locale. Una volta spaccata la vetrina con grossi martelli, come risulta dalle immagini della videosorveglianza, i due ladri sono entrati e hanno rubato una macchina cambiamonete.

«E’ il primo furto da quando ho rilevato il bar, due anni fa – spiega Liu, il titolare del Giza, di nazionalità cinese –. Hanno provocato parecchi danni perché la porta a vetri andrà ripristinata. Dopo aver infranto l’ingresso, sono entrati e hanno portato via una macchina cambiamonete. Almeno questo è il bottino che siamo in grado di quantificare per il momento: stiamo ancora facendo l’inventario per capire, tra i danni e il furto, quanto sia costata la spaccata. Abbiamo consegnato alle forze dell’ordine il filmato della videosorveglianza per cercare di risalire ai colpevoli. Sul posto, subito dopo il furto, è arrivata la vigilanza con i carabinieri».

I carabinieri di Bagnolo hanno avviato le indagini per il reato di furto aggravato a carico di ignoti.