Rio Saliceto dedica una panchina all’«umarell» scomparso

Quasi un monumento, dedicato a un volto popolare del paese reggiano che si intratteneva con la gente del posto