Il prefetto di Reggio Emilia: «No alla giustizia fai-da-te»

Ruberto: non siamo né vogliamo essere una terra di pistoleri, la sicurezza la garantiamo noi