Morte sospetta a Mandriolo Forse è un caso di legionella

CORREGGIO. Un anziano ospite del centro anziani di Mandriolo è protagonista di un decesso sospetto. Il 90enne Alfredo Davoli, lo scorso 1° dicembre è deceduto all’ospedale San Sebastiano. L’uomo...

CORREGGIO. Un anziano ospite del centro anziani di Mandriolo è protagonista di un decesso sospetto. Il 90enne Alfredo Davoli, lo scorso 1° dicembre è deceduto all’ospedale San Sebastiano. L’uomo proveniva dalla Casa protetta centro anziani ed era affetto da plurime, gravi patologie croniche di base, sepsi in atto e condizioni cliniche compromesse.

«Poiché tra i vari dati clinici è emersa una positività al test urinario della legionella, come previsto in questi casi dalle linee guida regionali e aziendali – fa sapere l’Ausl – sono stati attivati la sorveglianza sanitaria e tutti gli accertamenti e le procedure, a partire dai campionamenti di acqua sanitaria presso la struttura di provenienza. Al momento, non è possibile stabilire una correlazione tra il decesso e la positività al test, che verrà valutata dal riscontro diagnostico. Sono stati informati i soggetti interessati e le autorità competenti per i seguiti del caso». Il magistrato non ha ancora disposto il nulla osta e pertanto il funerale non verrà fissato fino a lunedì. (s.a.)